Umbria
Umbria
Umbria
Umbria
Umbria
Umbria

Itinerari naturalistici

TODI E LA MEDIA VALLE DEL TEVERE. Al centro delle province di Perugia e Terni il territorio tuderte è un lembo di terra ricco di resti etruschi e romani, palazzi e chiese medievale e rinascimentali oltre a paesaggi di indiscussa bellezza. I Monti Martani fanno da cornice all'intero comprensorio e ne costituiscono una delle principali attrattive. La vegetazione è costituita in prevalenza da lecci, querce e, nelle zone più elevate, da faggi. I Martani sono ricchi di grotte, doline e inghiottitoi originati dall'erosione dell'acqua. La stessa acqua, a valle, alimenta numerose sorgenti, alcune delle quali molto rinomate.
DA TODI A SPOLETO. Da Todi proseguire sulla Sp451 in direzione Spoleto. Il fascino di questa città nasce non solo dai suoi monumenti, ma soprattutto dal rapporto con la natura che la circonda. Il Monteluco non funge solo da quinta scenografica, ma è protagonista della storia della città, con la sua foresta di lecci, protetta fin dall'antichità. Da Spoleto continuare per la Ss3, uscire a Campello. Un vero gioiello naturalistico dell'Umbria, le Fonti del Clitumno sono il luogo ideale per comprendere l'intreccio tra religiosità e ambiente. Qui polle d'acqua dagli intensi colori ed una lussureggiante vegetazione creano un ambiente di imcomparabile bellezza.
TODI - CASCATA DELLE MARMORE - LAGO DI PIEDILUCO. Da Todi si prosegue sulla Ss3bis in direzione Terni-Roma (uscita Terni). La Cascata delle Marmore è tra i più singolari e affascinanti spettacoli naturali. E' una formidabile opera d'ingegneria romana, fu il console romano Manio Curio Dentato che progettò la bonifica delle paludi del Velino e fece scavare un emissario chiamato cavo Curiano nel punto dove oggi si trova la principale cascata, incanalandovi le acque stagnanti del fiume. Oggi la Cascata delle Marmore (così chiamata per le incrostazioni di sali di calcio d'aspetto simile al marmo) si sviluppa in tre spettacolari balzi per un totale di 165 metri (la più alta d'Europa).
A pochi chilometri dalla Cascata delle Marmore, il Lago di Piediluco, incastonato fra verdi monti, per la sua bellezza è meta turistica da non tralasciare. E' il secondo lago per estensione dell'Umbria.

Distanze

  • Perugia - 55 km
  • Todi - 16 km
  • Orvieto - 33 km
  • Assisi - 69 km
  • Spoleto - 60 km
  • Bevagna - 48 km
  • Montefalco - 46 km
  • Spello - 74 km
  • Città della Pieve - 70 km
  • Castiglione del Lago - 98 km

Explora la nostra area Todi e dintorni

Idee di viaggio

Arte

Itinerari d'arte - Umbria
Todi è situata su un colle dominante la confluenza del torrente Naia nel fiume Tevere, al centro di un suggestivo scenario collinare Per saperne di più

Eno-gastronomia

Itinerari eno-gastronomici - Umbria
Oggi Orvieto, Cittaslow, ha fatto del gusto il suo vessillo dando vita a “Orvieto con gusto”, un appuntamento enogastronomico Per saperne di più

Sport

Sport - Umbria
Un soggiorno alla Fattoria di Vibio vi offre l'opportunità di trascorrere il tempo nella maniera più gradevole, passeggiando a piedi o a cavallo Per saperne di più

SOCIAL MEDIA Connect with Us